Le Carte e i Regni di Sephirion

Sephirion è un innovativo Sistema Divinatorio e, al contempo, uno straordinario Viaggio Evolutivo che ti guiderà verso il Nuovo Tempo. Le carte, i sentieri e le stese costituiscono uno strumento completo di conoscenza di sé, guida, rivelazione e risveglio spirituale, nato dalla personale indagine magica degli Autori oltre i confini della realtà conosciuta. Tra Varchi e Soglie da attraversare, da un Regno all’altro, incontrerai le sfide dei Guardiani della Soglia, le Rivelazioni dei Maestri del Dharma e la Saggezza degli Angeli Caduti. I messaggi degli Avi e delle Entità Cosmiche, il volo degli Anghélion…  


Sephirion si compone di 112 Carte, tratte dai Dipinti di Rita Minelli. A queste si aggiungono 72 Biglietti che costituiscono Parole-Chiave che imparerai ad utilizzare famigliarizzando con le stese (vedi Manuale Guida all’interno del cofanetto e Tutorial Online). 

Le Carte si suddividono in diverse “categorie”, ovvero le Carte Eggregoriche, relative al Regno Eggregorico, le Carte Ombra, relative al Regno delle Ombre e le Carte Luce, relative al Regno della Chiara Luce. Inoltre, abbiamo le Carte degli Interregni Astrale e Uranico. A queste Carte si aggiungono le Carte Anghélion che rappresentano particolari “aiuti” per meglio comprendere i significati emergenti durante le letture.

In particolare, i Tre Regni principali vanno immaginati come Alberi Cabalistici. La struttura cabalistica è stata, infatti, ripresa nella sua essenzialità, rivisitata, spogliata da riferimenti giudaico-cristiani e rinnovata in forma non-dualistica contemplando l’esistenza di non due ma TRE strutture fondanti: l’Albero Eggregorico (a rappresentare il “mondo di maya”), l’Albero delle Ombre (che non ha alcuna valenza “malvagia” come spesso si attribuisce alle cosiddette qliphot) e l’Albero della Chiara Luce (sephirotico). Sephirion descrive dunque la realtà nel suo triplice aspetto: illusorio (mondo di maya, ovvero eggregorico e delle “false luci”), tenebroso (noumenico, profondo) e luminoso (fenomenico, esistenziale e trascendentale). Ogni Regno-Albero è popolato da stati di coscienza cui fanno riferimento 11 Carte (dislocate lungo le 11 sfere dell’Albero) e 24 Sentieri (che le collegano). Tutti questi aspetti vengono illustrati nel Manuale Guida che trovi all’interno del Cofanetto e approfonditi nel Libro “Sephirion – Il Nuovo Sistema Iniziatico”.

NEL REGNO DELLE APPARENZE, TRA I VICOLI DI SETH

Ti lascerai provocare?
Sei pronto a smascherare e a lasciare andare ciò che non ti appartiene e che ancora confonde la tua mente e imprigiona la tua anima?

NELL’INTERREGNO ASTRALE

Qui incontrerai forme pensiero e psicocreature di diverso ordine e grado: dovrai districarti tra larve predatorie, memorie di antenati, spiriti intelligenti, entità divine o aliene che metteranno alla prova il tuo discernimento. Dovrai liberarti da ogni suggestione per giungere a quel Vuoto liberatorio nel quale comprendere la tua Vera Natura.

NEL REGNO DELLE OMBRE, TRA I TUNNEL DI ISIDE

Emergeranno i luminosi Angeli Caduti, pronti a mostrarti ciò che ancora tu non vedi. Essi ti porteranno consiglio e ti assisteranno nell’integrazione e nella trasmutazione delle tue Ombre.

NELL’INTERREGNO URANICO

Incontrerai la saggezza degli Spiriti Elementali e degli Esseri Cosmici della Grande Fratellanza e Sorellanza universale.

NEL REGNO DELLA CHIARA LUCE, OLTRE I PONTI DEL DAIMON

Qui incontrerai i saggi Maestri del Dharma pronti a incoraggiare e a ispirare le tue azioni lungo il cammino. Essi ti aiuteranno a rinnovare la tua Esistenza verso la Luce della Consapevolezza.

LE 51 CARTE ANGHÉLION

Fanno da supporto alle Carte degli altri Regni e servono per approfondire la stesa, per letture veloci, oppure per comporre vere e proprie narrazioni.
Ognuna rappresenta una parola-chiave, archetipo o simbolo chiarificatore rispetto alla domanda posta e alle risposte che emergono.

I SENTIERI

I biglietti/sentieri collegano le varie parti (Carte) sulla struttura dell’Albero e nei vari sistemi di stesa. Indicano il movimento da compiere e l’energia da integrare. Si distinguono in VICOLI DI SETH (relativi all’Albero Eggregorico), TUNNEL DI ISIDE (Regno delle Ombre) e PONTI DEL DAIMON/SUPERNI (Regno della Chiara Luce). Ad essi sono idealmente riferibili gli Arcani Maggiori dei Tarocchi secondo una progressione interpretativa di ottava in ottava.